Slovalco: “Non chiudiamo, almeno fino all’autunno dell’anno prossimo”

  • October 18, 2021

 undefined

La fonderia di alluminio Slovalco, in parte di proprietà del gruppo Penta, respinge le voci secondo le quali chiuderà la produzione e venderà i contratti di elettricità del prossimo anno con un enorme profitto. L’azienda sostiene invece che produrrà almeno fino all'autunno del 2022, dato che ha già comprato le materie prime per un anno di lavorazione ed ha contratti di vendita del prodotto finito. Per il prossimo anno, ha comprato 2 TWh di elettricità al prezzo di 70 € per MWh: i prezzi attuali superano i 130 € per MWh e Slovalco potrebbe guadagnare decine di milioni di Euro vendendo i suoi contratti di energia. Tuttavia, subirebbe una perdita sostanziale cancellando i contratti per l'acquisto di materie prime e la vendita di alluminio. Durante la seconda ondata pandemica, il consumo di energia elettrica in Slovacchia è sceso dell'8% rispetto alla media invernale del 2016-19, prima di diventare del 7% superiore alla media a lungo termine in primavera ed estate di quest’anno. 

 Torna alla pagina principale e leggi tutte le ultime notizie. Visita news.camit.sk

Le notizie più lette