Politecnico di Milano: cinque scienziate slovacche partecipano ad una prestigiosa scuola estiva sui piccoli reattori modulari

  • June 20, 2024

undefined 

La Slovacchia sarà rappresentata alla prestigiosa International Summer School sui piccoli reattori nucleari modulari, organizzata dal Politecnico di Milano per studenti di talento, dottorandi e giovani ricercatori provenienti da tutta Europa. Cinque dottorandi slovacchi, parteciperanno all’evento dal 24 al 28 giugno 2024. La loro partecipazione è sostenuta finanziariamente da newcleo, un’azienda che opera in Francia, Regno Unito, Italia e Svizzera e che si concentra sullo sviluppo di piccoli reattori modulari, in particolare reattori nucleari avanzati di IV generazione. La Summer School è organizzata congiuntamente dal Politecnico e dalla Rete Europea di Educazione Nucleare (ENEN) ed è un evento per giovani talenti formati in scienza, ingegneria e tecnologia nucleare per piccoli reattori nucleari modulari e avanzati. “Apprezzo molto il fatto che I giovani professionisti slovacchi della scienza nucleare avranno l’opportunità di discutere con I maggiori esperti di reattori modulari e avanzati. Si tratta di un settore che ha grandi prospettive per la Slovacchia, non solo per la produzione di energia, ma anche per la produzione di calore per l’industria”, ha affermato Martin Venhart, vicepresidente dell’Accademia slovacca delle scienze e ricercatore presso l’Istituto di fisica dell’Accademia slovacca delle scienze.
 Torna alla pagina principale e leggi tutte le ultime notizie. Visita news.camit.sk

Le notizie più lette